Cerca nel sito


Incontro gratuito sui disturbi specifici di apprendimento

IncontroDSA

 

Sabato 06 ottobre 2012, alle ore 10:00 l'Istituto L. Murialdo in collaborazione con CESVIPE (Centro per lo Sviluppo Integrato della Persona) organizza un incontro dal tema: "I disturbi specifici di apprendimento cosa sono e la famiglia cosa può fare?"

 

 

 

 

Questi disturbi, meglio conosciuti con i termini di dislessia, distortografia, disgrafia e discalculia riguardano lo sviluppo di abilità specifiche rappresentando un problema ad alta incidenza nella popolazione scolastica (dal 2 al 5%) e, se non evidenziati, originano molti casi di disagio e abbandono scolastico in quanto vengono spesso scambiati per svogliatezza o pigrizia influenzando negativamente l'autostima generale del bambino che non si sente compreso e sufficientemente capace.

 

 

Per questo motivo è importante identificare il prima possibile tali disturbi al fine di poter agire sin dai primi anni di scuola.

 

 

Con la legge 170 dell'8 ottobre 2010 e le linee guda del 12 luglio 2011, la scuola e la famiglia sono chiamate a collaborare sulla base dei fondamenti scientifici e sui BES di ciascun alunno.